Oggi su Wellness Farm

Beyoncé, una dieta estrema per il Coachella: ‘Mai più’

Beyoncé, una dieta estrema per il Coachella: 'Mai più'

Consigli detox dopo le abbuffate di Pasqua

Consigli detox dopo le abbuffate di Pasqua

Maschera alla banana e limone per capelli secchi

Maschera alla banana e limone per capelli secchi

Gambe pesanti, ecco cosa fare!

gambe_pesantiCi risiamo, con l’arrivo dei primi caldi torna il fastidioso disturbo delle gambe pesanti. Ecco nuovi consigli per “alleggerire” il problema di circolazione che affligge tante persone, sopratutto le donne durante la bella stagione.

Quando si salgono le scale è importante salirle con passo deciso e alzando bene le ginocchia

Cercate di non stare mai troppo fermi in piedi per più di un minuto, cambiate spesso posizione

A fine giornata fate una doccia fredda e poi stendete le gambe in posizione verticale appoggiandole al muro in modo da favorire il ritorno venoso

Applicate sulle gambe gel modellanti facendo un massaggio che parta sempre dal basso verso l’alto

Dormite con un cuscino sotto i piedi in modo da tenere le gambe leggermente alzate rispetto al resto del corpo

Non indossate scarpe troppo basse ma nemmeno troppo alte, un tacco di 5 cm è l’ideale

Per le gambe pesanti esistono anche tanti rimedi naturali:

La vite rossa che aiuta a riattivare la circolazione, esistono tanti prodotti per le gambe pesanti che ne sfruttano l’efficacia. Ottima anche la centella asiatica, il ginko biloba che riduce il gonfiore e tonifica i vasi sanguigni. Il mirtillo nero, basterebbe assumerne 100 grammi al giorno per rendere impermeabili i vasi sanguigni e ridurre la pesantezza. L’ippocastano, indicato soprattutto nella sindrome delle gambe senza riposo e nelle conseguenti complicazioni: coma varici, edemi e cellulite. L’amamelide in tintura che applicata localmente lenisce e tonifica e soprattutto attenua i pruriti generati dalla cattiva circolazione sanguigna.

Le gambe pesanti, insomma, possono essere curate. Importante anche l’alimentazione: ridurre il sale, mangiare frutta e verdure fresca di stagione, non esagerare con i grassi e bere almeno due litri di acqua al giorno.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese