Oggi su Wellness Farm

Cellulite? Dipende anche dal diaframma!

Cellulite? Dipende anche dal diaframma!

Dimagrire con la Carb Cycling

Dimagrire con la Carb Cycling

Impontenza? Ci pensa il botulino!

Impontenza? Ci pensa il botulino!

Dimagrire con la dieta del sesso

Oggi parliamo della dieta del sesso che a quanto pare permette di bruciare parecchie calorie. 

La dieta del sesso ha seguaci celebri come Kim Kardashian e Cameron Diaz. Avere un rapporto sessuale consente di bruciare calorie, migliorare il sistema immunitario e ridurre lo stress. Secondo quanto sostenuto da Kerry McCloskey, autrice del libro “The Ultimate Sex Diet” , l’eros ci tiene in salute e ci fa perdere peso. Per rendere questa dieta efficace bisogna attenersi a 2 regole principali: fare sesso regolarmente e mangiare sano.

Per cominciare bisogna seguire limentare di due settimane, mangiando in prevalenza verdura fresca e frutta, frutti di mare, spezie, erbe, proteine magre e frutta secca.  E cibi “afrodisiaci” come fajitas messicane, ostriche, tartufi, sushi, aglio e cioccolato fondente. Bisogna evitare cibi che contengo farine e zuccheri raffinati.

La McClosey consiglia alle coppie di fare sesso tra le 3 e le 5 volte alla settimana, raddoppiando nel weekend. Questo per un fatto semplice. L’attività erotica permette di smaltire dalle 150 alle 250 calorie. Al divertimento, però occorre affiancare 30 minuti di attività cardio 3/4 volte alla settimana in quanto camminata, jogging o nuoto rafforzano il fisico e rendono più solida la relazione con il proprio partner. Tra le proposte anche 14 esercizi sexy che riprendono altrettante posizioni sessuali in grado di coinvolgere gran parte dei muscoli del corpo e dunque capaci di far bruciare calorie durante i preliminari, da effettuare possibilmente 3/4 volte ogni 7 giorni.

A dare sostegno alla test della McClosey, alcuni ricercatori dell’Università del Quebec in Canada, che hanno calcolato i benefici fisici di una dieta a base di tanto sesso. In pratica un’ora di attività sotto le lenzuola fa bruciare più o meno lo stesso numero di calorie di 30 minuti di jogging. Nello specifico un uomo riesce a smaltire circa 4 kilocalorie al minuto, mentre correndo ne brucia 9,2. Una donna, invece, ne consuma rispettivamente 3,1 e 7,1.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese