Oggi su Wellness Farm

La dieta volumetrica

La dieta volumetrica

Pelle luminosa come gli Angeli di Victoria’s Secret

Pelle luminosa come gli Angeli di Victoria's Secret

Rimedi naturali per i capelli secchi

Rimedi naturali per i capelli secchi

Dal chirurgo con le foto delle dive italiane

Per otto donne italiane su dieci, la bellezza è made in Italy. E’ quanto ha affermato Giulio Basoccu, chirurgo estetico, responsabile della Divisione di Chirurgia Plastica, Estetica e Ricostruttiva dell’Ini, Istituto Neurotraumatologico Italiano: “Il prototipo di bellezza per le donne italiane ha le caratteristiche fisiche di molte dive nostrane: naso di Elisabetta Canalis, lato B di Melissa Satta, seno di Elena Santarelli,  il sorriso di Micaela Ramazzotti e sguardo di Laura Chiatti.

Il medico ha raccolto il parere di 400 donne tra i 20 e i 50 anni: “Abbiamo chiesto loro cosa intendessero per bellezza. Nell’80% dei casi hanno risposto: armonia. E alla richiesta di immaginare una bellezza ideale hanno fotografato nella loro mente una donna dalle caratteristiche fisiche tutte italiane. Solo il 20% ha fatto cenno alle dive di Hollywood, citando ad esempio Angelina Jolie, Natalie Portman e Penelope Cruz. Basoccu conferma anche la tendenza del gentil sesso a farsi regalare per Natale un bel ritocchino: “Quest’anno sembra proprio che le italiane che chiederanno in dono un ritocchino quando si recheranno dal chirurgo estetico terranno stretta tra le mani la foto di alcune nostre attrici e showgirls. Passata al momento la tendenza di andare a cercare oltreconfine una bellezza da apprezzare e nella quale riconoscersi”. “Le nostre dive – conclude il chirurgo – non hanno nulla da invidiare alle star di Hollywood in tema di sex appeal e femminilità, caratteristiche tra l’altro molto apprezzate dagli uomini italiani”.

Ti potrebbero interessare anche:

Un commento to "Dal chirurgo con le foto delle dive italiane"

  1. Silvia ha detto:

    il naso della Canalis? Ma per piacere!!!!!

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese