Oggi su Wellness Farm

Capelli, il nuovo colore è l’Amethyst

Capelli, il nuovo colore è l'Amethyst

A Zagaralo il Festival della Gioia e Benessere

A Zagaralo il Festival della Gioia e Benessere

La dieta volumetrica

La dieta volumetrica

Addio cellulite con i Fiori di Bach

Che il massaggio fosse un ottimo alleato contro la cellulite, è cosa risaputa, ora però c’è un’arma in più. Sembra che con Fiori di Bach, aggiunti alla crema, si possano avere risultati ancora più efficaci:

–  Quando i tessuti appaiono gonfi, edematosi, dolenti al tatto e la circolazione è lenta, il problema principale è la ritenzione dei liquidi. In questo caso il fiore da aggiungere alla crema è Chicory, aiuta a ridurre i depositi di liquidi interstiziali, alleggerendo le gambe.
–  Se la cellulite è dura e resistente e i cuscinetti sopravvivono a ogni trattamento, l’ideale è Vine, estratto dalla vite. Oltre a spegnere l’infiammazione dei tessuti è particolarmente utile quando la muscolatura è contratta e soggetta a crampi notturni e rigidità.
–  Se la cellulite è peggiorata dopo un periodo di stravizi alimentari, per depurarsi ci vuole un mix di Crab Apple (elimina le scorie) e Larch dall’effetto drenante.

Basta aggiungere dieci gocce dei vari Fiori di Bach in 50ml di crema neutra. Massaggiare sul corpo, insistendo sulle zone critiche, preferibilmente la mattina dopo la doccia.

Ti potrebbero interessare anche:

Un commento to "Addio cellulite con i Fiori di Bach"

  1. Alessia ha detto:

    Dai? Questa mi mancava!un'altra cosa da provare..

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese