Oggi su Wellness Farm

Come sconfiggere la paura di volare

Come sconfiggere la paura di volare

Stress da rientro? 5 modi per sconfiggerlo

Stress da rientro? 5 modi per sconfiggerlo

Martina Colombari a 42 anni si piace di più

Martina Colombari a 42 anni si piace di più

Filler: è boom tra gli uomini!

Che anche gli uomini si lascino sedurre dalla chirurgia estetica non è una novità. Tra i trattamenti più gettonati ci sono i filler per ringiovanire lo sguardo…
Nonostante la crisi economica abbia portato a un calo di interventi, nel caso del “sesso forte” le richieste sono aumentate del 8,6%. I maschietti mostrano soprattutto interesse verso le tecniche meno invasive per ringiovanire il viso secondo i dati della American Society for Aesthetic Plastic Surgery.

In Italia non vi è un censimento così preciso, ma anche da noi gli uomini che ricorrono a ritocchini sono in aumento: “A me si rivolgono soprattutto i ‘baby boomers’ – spiega Francesco Bernardini, chirurgo oculoplastico con studi a Torino, Genova e Milano –, i nati negli anni ’50 e ’60, che hanno buone disponibilità economiche e ci tengono a prendersi cura di sè. Per loro l’obiettivo è conquistare un aspetto rilassato e ‘togliersi’ una decina d’anni”.  “Ai pazienti maschi – continua Bernardini – consiglio di intervenire sulle rughe della fronte. E’ vero che questi segni possono essere affascinanti e danno un messaggio di virilità, ma esprimono anche vecchiaia e stanchezza. Qui applico trattamenti con filler o tossina botulinica, in modo da restituire freschezza allo sguardo e migliorare la pelle. Senza nulla perdere in mascolinità”. Per un risultato definitivo, invece, bisogna ricorrere alla chirurgia plastica: “La blefaroplastica superiore oppure il lifting endoscopico, incidono su altezza e forma dell’arcata sopraccigliare, sollevandone la coda. Questo basta a donare un aspetto ringiovanito” spiega il medico.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese