Oggi su Wellness Farm

Per aumentare la massa muscolare si comincia a tavola

Per aumentare la massa muscolare si comincia a tavola

Astenia primaverile, come combatterla

Astenia primaverile, come combatterla

La ricetta dello smoothie banana e avocado

La ricetta dello smoothie banana e avocado

I capelli si curano a tavola

Il mio bagno è stracolmo di prodotti per i capelli: creme, impacchi, spume, gel liscianti, fialette anticaduta. Tutti prodotti molti utili. Ma facendo delle ricerche ho scoperto che, come del resto per tutto il nostro corpo, un grande aiuto per una chioma sana e lucente arriva dalla tavola. Per contrastare la caduta, ad esempio, bisognerebbe mangiare cibi come germe di grano fresco e olio di germe di grano, semi e olio di girasole, nocciole, mandorle e olio di mandorle, cereali integrali, tuorlo d’uovo, scorza d’arancia, fegato di merluzzo. Prodotti che contengono vitamina E fondamentale per la prevenzione della caduta.

Naturalmente nella dieta non devono mancare nemmeno frutta e verdura in particolare carote, prezzemolo e spinaci. La cosa migliore sarebbe cucinarli al vapore e in poco tempo. Così facendo si mantengono intatte le proprietà nutritive. Per avere invece maggiore volume e lucentezza è utile inserire nel proprio regime alimentare cibi come il lievito di birra, le uova, il latte, la carne, il pesce, le verdure a foglia verde, ortaggi e frutti gialli come carote, albicocche e cachi, legumi, cicoria, cavoli, broccoli, uva e curcuma. Insomma alimenti che contengono vitamina B5, importante come anti-stress, riduce la formazione delle doppie punte, rende i capelli più docili al pettine e rallenta la formazione dei capelli bianchi. A proposito di incanutimento, il fumo, ahimè, ne accelera il processo.

Ti potrebbero interessare anche:

Un commento to "I capelli si curano a tavola"

  1. Sara ha detto:

    Probabilmente meglio i trattamenti 'dall'interno'..intendo l'alimentazione, che qualsiasi bombardamento di prodotti! un pò si ma a un certo punto fanno piu male che bene!

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese