Oggi su Wellness Farm

Blushing nails, ecco come farla!

Blushing nails, ecco come farla!

Sole e capelli, la maschera protettiva la puoi fare in casa!

Sole e capelli, la maschera protettiva la puoi fare in casa!

Flora batterica, ecco cosa mangiare!

Flora batterica, ecco cosa mangiare!

Dieta senza carne per la salute del mondo

Vegetariani  e vegani sono sempre più numerosi, l’altro giorno mi è capitato fra le mani un volantino su cui erano riportati 4 ottimi motivi per non mangiare carne. E non si tratta solo di una questione etica, il primo punto, infatti, riguarda la salute.

La carne – si legge  – non fa bene alla salute, che ne mangia molta spesso diventa obeso, si ammala di malattie cardiovascolari, diabete, morbo di Alzheimer, cancro al colon. Nei mangimi degli animali da macello vengono aggiunti farmaci, ormoni, tranquillanti, antibiotici. I vegetariani stanno in salute fino a tarda età. Sono magri e vivono più a lungo. Nel volantino sono riportati anche altri aspetti che fanno riflettere, come quello etico: “Gli animali – c’è scritto  – sono maltrattati negli allevamenti intensivi. Castrati, decornati, mutilati. Tenuti prigionieri in recinti e gabbie strettissimi nei trasporti verso il macello che durano anche 30 ore! Poi vengono sgozzati”. Mangiare carne, però, sottolineano gli attivisti fa male anche all’ambiente: “Allevare animali ha un fortissimo impatto ambientale. Tonnellate di liquami percolano il terreno e inquinano la terra e l’acqua che beviamo. Gli allevamenti producono Co2 e metano, gas che provocano l’effetto serra (il 18% contro solo il 13% prodotto da motori di tutto il mondo). Per far posto ai pascoli e alle colture di mangimi si disboscano sempre più foreste”. Non solo ma”Il bestiame restituisce solo il 10% di ciò che mangia, il 90% va sprecato. Perciò allevando animali si sottraggono risorse alimentari alla gente che muore di fame. I Paesi che hanno la maggiore emergenza alimentare sono anche quelli che esportano la maggiore quantità di mangimi in Occidente. I 2/3 delle terre coltivabili nel mondo sono destinate alla coltura dei mangimi per gli animali da macello. Se tutto il mondo adottasse la dieta carnea dei Paesi industrializzati, ci sarebbe cibo solo per 1,5 miliardi di persone (siamo 7 miliardi). Se tutto il mondo fosse vegano, ci sarebbe cibo per 20 miliardi di persone!”.

Ognuno faccia le sue scelte, ma sono parole che fanno riflettere, per la nostra salute e per quella del mondo intero. se volete ulteriori informazioni, potete visitare i siti laverabestia.org,  veganhome.it e vegafacile.info.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese