Oggi su Wellness Farm

Corri la tua prima maratona? Ecco da dove iniziare

Corri la tua prima maratona? Ecco da dove iniziare

Errori da evitare nel rimettersi in forma dopo Natale

Errori da evitare nel rimettersi in forma dopo Natale

Tre buone abitudini da adottare per un 2022 più sano

Tre buone abitudini da adottare per un 2022 più sano

Il laser contro la cellulite? Meglio della liposuzione…

Cellulite addio? A Firenze, nel corso di Laser Florence 2011, è stata presentata una nuova tecnica laser che riesce a disintegrare il tessuto adiposo e a rassodare la pelle. Un metodo meno invasivo della liposuzione e che comporta, di conseguenza, meno disturbi collaterali.

La ricercatrice Katharina Russe-Wilflingseder, chirurgo plastico del Centro di medicina laser di Innsbruk, ha spiegato: “Nella nostra esperienza di tre anni abbiamo visto che la lipolisi laser assistita (LAL), grazie agli effetti termici sulle fibre di collagene, ha portato all’ispessimento e al rassodamento della pelle. Un’applicazione molto superficiale può anche disgregare le cellule adipose erniate e incidere termicamente i setti associati alla cellulite. Il maggior vantaggio rispetto alla tradizionale liposuzione è dato dal rassodamento dei tessuti: meno gonfiore, ecchimosi, dolore e tempo di inattività”.  Il laser, ha aggiunto l’esperta, “è efficace, sicura e risolve i problemi in due giorni. E’ ormai collaudata e il tessuto rimane tonico. E’ adatto per il doppio mento, la cellulite e per qualsiasi trattamento che viene fatto con la liposuzione ma, come nel caso del doppio mento, il viso rimane con le sue espressioni naturali”. E in più non si corre il rischio di infezioni e cicatrici…

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese