Oggi su Wellness Farm

Adapt, la fisioterapia te la fai in casa

Adapt, la fisioterapia te la fai in casa

WallMonkey di FatMonkey, per allenarti basta una porta

WallMonkey di FatMonkey, per allenarti basta una porta

Tahini, perché ti conviene scopire questo alimento e i suoi benefici

Tahini, perché ti conviene scopire questo alimento e i suoi benefici

Dagli Usa, yoga in fattoria con le caprette!

yoga_fattoriaFare yoga immersi nella natura è meraviglioso. Ma fare yoga in una fattoria insieme alle caprette può essere un’esperienza davvero originale.

In una fattoria dell’Oregon, negli Stati Uniti, vengono organizzate delle lezioni di yoga e mentre i partecipanti sono impegnati nelle asana, vengono raggiunti da un gruppo di caprette che non mancano mai di far loro compagnia.
Lainery Morse, un ex fotografo che da circa un anno ha aperto una fattoria a Willamette Valley con il desiderio di avvicinarsi all’agricoltura ma su richiesta di uno dei suoi genitori, insegnante di yoga, ha iniziato a proporre delle lezioni che hanno fin da subito riscosso un enorme successo e ci sono persone che pur di parteciparvi arrivano da molto lontano.

Fare yoga nella No Regret Farm, circondati da un paesaggio da sogno, è davvero rilassante. Le capre sono parte integrante delle lezioni: vogliono essere accarezzate e secondo il proprietario della fattoria guardarle mentre brucano l’erba ha un effetto rilassante. In alcune immagini si vedono le caprette mentre si siedono comodamente sul tappettino dei partecipanti e li osservano durante gli esercizi. Il clima sembra davvero sereno e piacevole. Secondo me potrebbe essere un modo alternativo di praticare yoga: divertente, in totale relax e stando a contatto con animali dolcissimi. Magari alcuni agriturisimi italiani potrebbero prendere spunto da questa idea e riproporla anche da noi. Sembra davvero un’ottima alternativa per praticare yoga in tutta tranquillità, ascoltando i rumori della natura e facendo amicizia con delle simpatiche caprette o altri animali che vivono in fattoria.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese