Oggi su Wellness Farm

Capelli, il nuovo colore è l’Amethyst

Capelli, il nuovo colore è l'Amethyst

A Zagaralo il Festival della Gioia e Benessere

A Zagaralo il Festival della Gioia e Benessere

La dieta volumetrica

La dieta volumetrica

Tutti in forma con il Disc Dog

Mantenersi in forma perfetta d’estate in compagnia del proprio cane: dagli Stati Uniti arriva il Disc Dog, una vera e propria disciplina sportiva, con tanto di Federazioni e campionati internazionali, perfetta per tenere in allenamento gli amici a quattro zampe e i loro padroni. Consiste essenzialmente nel lanciare un frisbee che Fido deve recuperare e riportare, dando prova di agilità e velocità, ma anche di grande intesa con il proprietario.

Il Disc Dog ha origini statunitensi, è nato negli anni 70, per l’esattezza il 4 agosto del 1974, quando Alex Stein, uno studente di 19 anni proveniente dall’Ohio e il suo cane, Ashley Whippet, salarono la recisione durante una partita fra i Los Angeles Dodgers e i Cincinnati Reds all’ABC’s Monday Night Baseball. Alla fine dell’ottavo inning, mentre il pubblico e le televisioni erano in attesa che la partita riprendesse, Stein e il suo cane entrarono in campo e lasciarono il pubblico a bocca aperta per quello che riuscirono a fare, acrobazie comprese, con un paio di frisbee. Naturalmente vennero scortati fuori dal campo, ma in quel momento era nato il Disc Dog. Alex cominciò a ricevere tantissime richiese e il suo Ashley vinse i Campionati per tre anni di seguito, entrando a pieno titolo nella storia degli sport cinofili.

Oggi il Disc Dog vanta centinaia di migliaia di praticanti. In rete ci sono più di due milioni di siti dedicati e Youtube raccoglie circa 5 mila video. Anche in Italia ci sono professionisti esperti per imparare tutti i segreti di questo sport. Naturalmente ci sono degli  accorgimenti da prendere, per tutalere il cane, uno fra questi è quello di usare frisbee non troppo duri per non rovinargli la dentatura.  Ma basta cercare sul web e si trovano tante altre informazioni.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese