Oggi su Wellness Farm

5 cibi da evitare per combattere la cellulite

5 cibi da evitare per combattere la cellulite

Maschera viso all’ananas: facile da preparare!

Maschera viso all'ananas: facile da preparare!

Guaranà, un energizzante che fa dimagrire

Guaranà, un energizzante che fa dimagrire

Tutti a zappare con la Green Gym!

Stare all’aria aperta fa bene alla salute. Se poi si pratica anche del sano sport, ancora meglio. La tendenza di quest’anno, però, non è dedicarsi al solito jogging al parco o sfidarsi con un amico a tennis. Il vero must arriva direttamente dal Regno Unito ed è la Green Gym.

In cosa consiste la Green Gym? Semplice, per praticarla bisogna vangare, zappare la terra, rastrellare le foglie secche e l’erba tagliata, estirpare le erbacce dagli orti  e dalle aiuole e compiere tutti quei lavori che di solito si fanno in campagna. In Italia la Green Gym non è ancora molto diffusa ma a Firenze, lo scorso otto maggio, sono partite delle lezioni di Green Gym che insegnano, attraverso l’intervento di un giardiniere, le tecniche di giardinaggio. Mentre un laureato in Scienze Motorie spiega come eseguire al meglio i movimenti. Un bel modo per tenersi in forma e aiutare anche l’ambiente. Il corso è stato organizzato dall’Associazione Culturale Via del Carota e dallo Studio di Progettazione Paesaggistica Giardini Associati. Il costo mensile era di 50 euro, più una quota associativa di 10 euro. Purtroppo però le iscrizioni andavano fatte entro il 15 aprile. Ve ne ho comunque parlato perché mi sembra una bella iniziativa e sul web, per chi fosse interessato, si possono trovare maggiori informazioni. Intanto io vado a cercarmi un pezzo di terra da zappare… di mani rubate all’agricoltura ce ne sono così tante in giro! 😉

Ti potrebbero interessare anche:

3 commenti to "Tutti a zappare con la Green Gym!"

  1. Sara ha detto:

    ma che strano!!:D

  2. luisa ha detto:

    bene, lavoro, aria aperta, sport, e che vuoi di più dalla vita?

  3. Alessia ha detto:

    già! più di così!!!

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese