Oggi su Wellness Farm

Ciclotte, la cyclette che non ti aspetti

Ciclotte, la cyclette che non ti aspetti

Quanto ci piace lo yogurt greco: benefici e virtù

Quanto ci piace lo yogurt greco: benefici e virtù

Si chiama Arena, è la palestra in una scatola

Si chiama Arena, è la palestra in una scatola

Prevenire il tumore al collo dell’utero

tumore_collo_uteroCara Delevingne ha postato sul social un suo scatto con del rossetto volontariamente sbavato sul viso. La modella lo ha fatto per sostenere la campagna sulla prevenzione del tumore al collo dell’utero: la #smearforsmears. Il nome dato all’iniziativa è un gioco di parole. Smear, infatti, significa sbaffo ma può anche indicare lo smear test, ovvero il pap-test.

Cara Delevingne non è l’unica celebrità che ha voluto prestare il suo volto a favore dell prevenzione del  tumore al collo dell’utero: hanno aderito a queste iniziativa, tra le altre, anche Georgia May Jagger e Rita Ora.
Secondo i dati diffusi dall’AIRC, in Italia ogni anno si registrano 3500 nuovi casi tumore al collo dell’utero sebbene in Occidente l’incidenza sia destinata a diminuire visibilmente grazie all’introduzione della vaccinazione contro il Papilloma virus, la principale causa di tumore al collo dell’utero.
Molto importante la diagnosi precoce che si può effettuare tramite il pap-test ma ancor di più con il test Hpv in grado di stabilire la presenza o meno dei virus responsabili dello sviluppo di questo tipo di cancro. Questi test possono sensibilmente ridurre la mortalità: prima si scopre la presenza del tumore, più efficaci risultano le terapie per curarlo.
Per questo motivoCara Delevingne ha aderito alla campagna #smearforsmears imbrattandosi il suo bellissimo viso con del rossetto rosso. Questa campagna è stata avviata nel 2015 da Jo’s Cervical Cancer Trust, l’ente inglese che si occupa di fare informazione in merito a questa tipologia di cancro. Per aderire all’iniziativa basta mettere del rossetto sulle labbra e “sbavarlo” volontariamente, scattarsi un selfie e condividere la foto sul social network con l’hashtag #smearforsmears. Proprio come hanno fatto Cara Delevingne e altre celebrità.

Ti potrebbero interessare anche:

Un commento to "Prevenire il tumore al collo dell’utero"

  1. Francesca ha detto:

    articolo molto interessante e soprattutto utile

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese