Oggi su Wellness Farm

Earthing, riconnettersi con la terra per stare meglio

Earthing, riconnettersi con la terra per stare meglio

Come il nuoto ti migliora la vita (per davvero e in molti modi)

Come il nuoto ti migliora la vita (per davvero e in molti modi)

I calendari dell’Avvento in stile fitness

I calendari dell’Avvento in stile fitness

Smagliature e cellulite addio con la carbossiterapia

carbossiterapiaCarbossiterapia per combattere cellulite e smagliature. Questo metodo usa l’anidride carbonica che aiuta a ridare un aspetto sano alla pelle. L’anidride carbonica, infatti, è un gas naturale che esiste nel corpo e la carbossiterapia lo utilizza per fini estetici e contrastare smagliature e cellulite. Questa tecnica però va effettuata solo ed esclusivamente da un medico estetico.

Per quanto riguarda la cellulite la carbossiterapia riesce a distruggere le cellule adipose e aumenta la quantità di sangue che raggiunge il tessuto fibroso così la pelle apparirà più sana, spessa e compatta.
Per le smagliature, invece, questo trattamento è molto utile in quanto rinforza l’elasticità della pelle migliorando l’afflusso del sangue e aumentando il tono e la colorazione della cute nella zona interessata. Le smagliature, infatti, oltre a rovinare l’aspetto della pelle, modificano anche la pigmentazione lungo la striatura.
Ma come si procede? Innanzitutto il medico esamina il paziente e decide così la quantità di CO2 da iniettare nella cute. Ogni seduta dura circa 15 minuti e l’iniezione viene effettuata con aghi molto sottili. Il procedimento è davvero semplice e subito dopo si possono fare normalmente le cose di tutti i giorni.
Gli effetti collaterali invece sono il rossore e il momentaneo intorpidimento nella zona trattata.

Le sedute di carbossierapia possono andare dalle 4 alle 16 e possono essere intervallate da uno o due giorni di riposo. Una volta terminato il ciclo di trattamenti i risultati ottenuti vanno mantenuti con uno stile di vita sano ovvero seguendo una alimentazione sana ed equilibrata e facendo una costante attività fisica.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese