Oggi su Wellness Farm

Ecco cos’è il Kunyaza: piacere femminile al primo posto

Ecco cos’è il Kunyaza: piacere femminile al primo posto

Come si tiene in forma Cameron Diaz? A forza di jogging, pilates e pesi

Come si tiene in forma Cameron Diaz? A forza di jogging, pilates e pesi

Jennifer Lawrence si allena in 15 minuti, ecco come

Jennifer Lawrence si allena in 15 minuti, ecco come

Dalla Siria il Sapone di Aleppo

sapone-di-aleppoIl Sapone di Aleppo proviene dall’omonima città siriana ed è completamente naturale: è a base di olio d’ulivo e olio di alloro.

Usato per l’igiene personale, il Sapone di Aleppo ha proprietà antisettiche e antibatteriche. Da 9 secoli viene preparato secondo gli antichi rituali di saponificazione e senza l’utilizzo di conservanti aggiunti.
La produzione del Sapone di Aleppo è diventata una vera e propria arte che richiede tempi lunghi e un’appropriata conoscenza del metodo utilizzato per confezionarlo. La sua preparazione inizia a novembre dopo la raccolta delle olive e prosegue per circa un anno.
La prima fase, di cottura, prevede l’uso di grossi emulsionatori riscaldati con fuoco alimentato a legna. L’olio d’oliva viene cotto a fuoco lento per molti giorni e durante questa operazione si aggiunge una percentuale variabile di olio di alloro e di sodium hydroxide che permette la trasformazione di sostanze grasse in sapone. Poi si passa alla solidificazione e dopo alcune settimane si passa al taglio in panetti e successivamente alla timbratura. L’ultima fase è l’essiccazione: il Sapone di Aleppo è pronto quando assume un colore paglierino, dato dall’ossidazione e che può essere più o meno intenso.

L’alloro dona al Sapone di Aleppo proprietà antisettiche e curative, distende la pelle, apre i pori favorendo una pulizia accurata ed elimina batteri e cattivi odori. Allo stesso tempo però non è aggressivo sulla pelle anzi è indicato proprio per le più sensibili.
L’olio di oliva invece contiene vitamina E e polifenoli dalle proprietà anti-age e antiossidanti.
Questo sapone non contiene tensioattivi aggressivi e il suo particolare profumo naturale ha un effetto distensivo.

Il Sapone di Aleppo può essere usato come struccante, come maschera nutriente per il viso e anche come shampoo. Viene utilizzato anche come anti-tarme da mettere negli armadi e ridotto in scaglie è un ottimo detersivo per i panni, sia per il bucato a mano che in lavatrice.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese