Oggi su Wellness Farm

Pilates, pancia piatta con la Step barrel

Pilates, pancia piatta con la Step barrel

Louise Kenny, bellissima a 59 anni con lo yoga

Louise Kenny, bellissima a 59 anni con lo yoga

Makeup luminoso con trucco occhi halo

Makeup luminoso con trucco occhi halo

S.O.S. Rughe: gli alimenti da ridurre

Si chiamano AGE (Advanced Glycosilated End), ovvero prodotti avanzati della glicazione che consentono agli zuccheri del sangue di legarsi alle proteine, causando l’invecchiamento della pelle. Gli AGE si trovano in alcuni cibi che sarebbe opportuno consumare con moderazione, soprattutto con l’avanzare dell’età.

Gli alimenti che li contengono sono in particolar modo la frittura mista, la carne troppo arrostita, una fetta di torta (soprattutto quelle alle creme e alla panna), i pasticcini, la pasta e il pane bianco. Certo eliminarli del tutto dalla dieta per prevenire le rughe non è pensabile, ma limitarne il consumo sì. L’importante è non superare 1 milione di AGE al giorno. Bastano quindi 100 grammi di frittura, 120 grammi di torta e 200 grammi di carne alla griglia. E’ naturale che non debbano però essere mangiati tutti insieme nello stesso pasto. Se ci concediamo una cosa meglio evitare l’altra. Se riuscirete a limitarvi, assicurano i ricercatori, ridurrete le rughe del viso del 13%.

Ti potrebbero interessare anche:

Un commento to "S.O.S. Rughe: gli alimenti da ridurre"

  1. Stefy ha detto:

    Da evitare e non solo per le rughe…

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese