Oggi su Wellness Farm

Corri la tua prima maratona? Ecco da dove iniziare

Corri la tua prima maratona? Ecco da dove iniziare

Errori da evitare nel rimettersi in forma dopo Natale

Errori da evitare nel rimettersi in forma dopo Natale

Tre buone abitudini da adottare per un 2022 più sano

Tre buone abitudini da adottare per un 2022 più sano

Punture di zanzare, ecco i rimedi naturali!

punture-di-zanzare-rimedi-naturali

L’estate sarà anche bella ma le punture di zanzare possono renderla davvero fastidiosa. Ecco alcuni rimedi naturali per lenire prurito e bruciore…

Tra i rimedi naturali per alleviare gonfiore e bruciore dovuti alle punture di zanzare c’è l’aceto: appena venite punti provate ad applicare una piccola quantità di aceto direttamente sulla zona interessata. Se le punture di zanzare sono in più parti del corpo allora potete fare un bagno caldo dopo aver diluito nella vasca due tazze e mezzo di aceto di mele rigorosamente biologico.

Ottima anche l’aloe vera che contribuisce ad alleviare gonfiore e prurito. In commercio si trova sotto forma di gel, io ho la pianta in giardino e quando ne ho bisogno incido una foglia e la strofino direttamene sulla puntura.
Potete anche strofinare sulle punture di zanzare una saponetta asciutta e poi risciacquare la parte (io questo metodo lo conoscevo per le bruciature di lieve entità).
Se non avete la saponetta, l’aceto e l’aloe, va bene anche un po’ di bicarbonato di sodio mescolato all’acqua. Passatelo sulla puntura, vi darà un sollievo immediato.
Sul pizzico si può anche applicare una cipolla fresca da tenere sulla parte per alcuni minuti fino a quando non scompare il prurito.

Tra gli altri rimedi naturali pure il dentifricio alla menta piperita (va lasciato agire per circa 15 minuti), il succo di limone, il sale marino mescolato con una piccolissima quantità di acqua: dopo aver ottenuto una pasta densa, applicatela dove vi ha punto la zanzara. Poi ci sta l’aglio da strofinare direttamente sul pizzico. Potrà bruciare un po’, ma subito dopo il prurito passerà.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese