Oggi su Wellness Farm

Perché e in che modo lo yoga ti aiuta con lo stress da quarantena

Perché e in che modo lo yoga ti aiuta con lo stress da quarantena

Palestra dentro casa? Ecco quali attrezzi scegliere

Palestra dentro casa? Ecco quali attrezzi scegliere

Plank per addominali: ecco i benefici

Plank per addominali: ecco i benefici

Pilates: 7 consigli per cominciare

Volete iniziare a praticare il Pilates? Ecco 7 consigli per cominciare.
Il Pilates apporta tanti benefici sia fisici che mentali. La prima cosa importante per chi inizia è quella di evitare il fai da te e di affidarsi invece a un istruttore esperto.

Il secondo consiglio è quello di praticare Pilates con continuità. Quindi è molto importante organizzarsi in modo da poter frequentare con costanza la lezione.
Non bisogna avere aspettative troppo alte. Il Pilates funziona, i risultati arrivano, ma è più importante come ci si sente di come si appare. Inoltre ci vuole molta pazienza. I miglioramenti, infatti, sono graduali e ci vuole tempo.

Tra i 7 consigli per iniziare a praticare Pilates c’è anche quello di cominciare piano.  Se un esercizio è duro o difficile è opportuno parlarne con il proprio istruttore in modo che dia dei suggerimenti per poterlo seguire bene.
Fondamentale è l’idratazione: il Pilates può sembrare meno intenso di altri sport ma è indubbio che si suda e si fatica e i muscoli, come tutto l’organismo in generale, per funzionare bene, hanno bisogno di essere idratati.

E’ molto importante anche l’abbigliamento: per fare Pilates servono indumenti che permettono di compiere comodamente tutti i movimenti richiesti dall’insegnante. Generalmente vanno bene i leggins con una t-shirt. I piedi sono nudi o con calze adatte, le barefoot.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese