Oggi su Wellness Farm

Per aumentare la massa muscolare si comincia a tavola

Per aumentare la massa muscolare si comincia a tavola

Astenia primaverile, come combatterla

Astenia primaverile, come combatterla

La ricetta dello smoothie banana e avocado

La ricetta dello smoothie banana e avocado

Perdere peso con la dieta 80/20

dieta1Ancora non siete pronti per la prova costume? Ecco la dieta 80/20. Si tratta di uno stile di vita sano che prevede anche qualche peccato di gola e permette di perdere peso.

La dieta 80/20 infatti non è un regime alimentare ferreo ma un modo per mangiare l’80% di cibi sani, in prevalenza frutta e verdure, e il 20% di ciò che si vuole.
La parola chiave di questa dieta è la moderazione: la cosa migliore per perdere peso è mangiare di tutto un po’. Si tratta di un regime alimentare che non fa sentire a dieta e quindi tiene lontano anche i sensi di colpa se si cede a qualche tentazione culinaria. Lo strappo alla regola, insomma, è concesso e consiste proprio in quel 20% di alimenti a piacere che ci possiamo concedere seguendo questo programma. Questo permette di gustare, ad esempio, il dolce dopo cena ma non tutti i giorni. Infatti l’auto-regolazione è la chiave di tutto. Con moderazione, insomma, si può mangiare davvero tutto senza doversi privare di alimenti come il pane e la pasta che ultimamente in quanto carboidrati sono diventati lo spauracchio di chi vuole perdere peso. L’80% di ciò che si mangia invece deve essere costiuito da frutta e verdura, di stagione naturalmente.

Tra le star che sono dimagrite con la dieta 80/20, Jessica Alba, Olivia Munn e Miranda Kerr. Sembra che l’ago della bilancia possa arrivare a scendere di circa sei chili in un solo mese. Davvero un ottimo risultato. E’ il concetto di autoregolazione che mi lascia un po’ perplessa. Riuscire a non esagerare davanti a un peccato di gola non è poi così facile. Ma non impossibile…

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese