Oggi su Wellness Farm

Cellulite? Dipende anche dal diaframma!

Cellulite? Dipende anche dal diaframma!

Dimagrire con la Carb Cycling

Dimagrire con la Carb Cycling

Impontenza? Ci pensa il botulino!

Impontenza? Ci pensa il botulino!

Oli essenziali, quanti benefici!

Parliamo molto di massaggi e di quanto facciano bene al nostro corpo ma anche alla nostra mente. Spesso vengono effettuati con degli oli essenziali dalle infinite proprietà curative, vediamo meglio nel dettaglio quali sono, ricordando che gli oli essenziali hanno molteplici funzioni e in commercio ci sono anche quelli da usare per la diffusione ambientale…

L’olio di geranio ha un effetto astringente, diuretico e antidepressivo. Tonifica la pelle e agisce come repellente contro gli insetti (ottimo in estate per una protezione naturale dai pizzichi delle zanzare). L’olio di ginepro, invece, è un eccellente calmante dall’azione purificante. Quello all’incenso è ideale per placare i nervi e rilassarsi. Inoltre cura i problemi respiratori. L’olio alla lavanda è antisettico, analgesico e calmante. Non solo, cura anche il mal di testa, l’insonnia (se versate qualche goccia di fragranza alla lavanda sul cuscino prima di mettervi a dormire, ne sentirete i benefici), la depressione e le punture di insetti.  l’olio di gelsomino ha proprietà antidepressive, ottimo per curare la depressione post-partum, e afrodisiache. L’olio essenziale di maggiorana favorisce la circolazione periferica. Mentre quello a base di menta piperita stimola l’attenzione ed è efficace per mal di testa e raffreddori. L’olio di neroli (fiore d’arancio) allevia l’ansia ed è adatto per le pelli secche.

Ti potrebbero interessare anche:

Un commento to "Oli essenziali, quanti benefici!"

  1. Caterina ha detto:

    li dovrei provare tutti!!

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese