Oggi su Wellness Farm

I tatuaggi con i sensori che ti monitorano la salute

I tatuaggi con i sensori che ti monitorano la salute

La maschera rosa di Gwyneth Paltrow per un effetto super glow

La maschera rosa di Gwyneth Paltrow per un effetto super glow

Come scegliere il reggiseno sportivo?

Come scegliere il reggiseno sportivo?

La mascherina fa venire l’acne?

I disagi che ci impone la mascherina sono tanti, non possiamo negarlo, anche se sappiamo che indossarla è indispensabile per la salute di tutti. Tra i disagi che sono emersi più di frequente c’è pure l’acne, come se non bastassero già la cattiva respirazione e l’indecifrabilità delle espressioni del viso.

È pur vero che la comparsa di brufoli e altre irritazioni della pelle avviene per lo più in persone che hanno già una predisposizione al problema. Niente paura, non vi tornerà l’acne giovanile se non ne soffrite già. E non avete la pelle a tendenza impura non c’è nulla da temere.

Ma come fare a ridurre il problema quando si presenta nella zona interessata dalla mascherina, che spesso dobbiamo portare per molte ore di fila? Se poi dobbiamo metterla per fare sport, che provoca maggiore sudorazione?

L’ideale, dicono i dermatologi, è dedicarsi a una maggiore cura della pulizia della pelle del viso usando prodotti poco aggressivi come gel, mousse o acqua micellare e applicare una crema protettiva che funga da barriera.

Aiuta anche una buona scelta della mascherina, specialmente per lo sport: meglio senza elementi rigidi che la rendono più occlusiva favorendo ove possibile il distanziamento per poterla togliere di tanto in tanto evitando di tenerla troppe ore di fila sul viso. A patto, s’intende, che si possano garantire le condizioni di sicurezza di tutti.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese