Oggi su Wellness Farm

Massaggio al cuoio capelluto: i benefici

Massaggio al cuoio capelluto: i benefici

Victoria Beckham: la sua dieta è a base di avocado

Victoria Beckham: la sua dieta è a base di avocado

Sbornia da fitness: ecco cosa fare per evitarla

Sbornia da fitness: ecco cosa fare per evitarla

Make-up: i rossetti trendy sono grigio e carbone

labbra-e-unghie-greyNovità in arrivo per il make-up della Primavera/Estate 2016. Per i rossetti le tonalità che andranno per la maggiore saranno quelli con nuance che vanno dal grigio al carbone.

Basta con tinte accese. Il tempo del flou sembra ormai finito. Per le labbra i colori devono essere spenti. I brand di cosmetica hanno realizzato nuovi rossetti color grigio e carbone per una bocca alla moda e decisamente originale, su questo non c’è dubbio. Certo il rossetto grigio come quello carbone non è per tutte. Tonalità del genere su un incarnato spento non promettono risultati eclatanti. Si rischia di sfoggiare un look da zombie. Se però volete comunque provare questa nuova tendenza in fatto di rossetti, cercate di illuminare gli occhi e le guance. Insomma se la bocca e color grigio o carbone il resto del viso deve risultare decisamente più vivace.

Per le amanti di un make-up un po’ più caldo e intenso ma sempre raffinato e originale, la tendenza della bella stagione verte pure sulle tonalità oro e bronzo. Per gli occhi torna in voga la texture glitterata che dona sicuramente luminosità allo sguardo.
Insomma che vogliate un look freddo e grigio o caldo e scintillante, il must è che il make-up sia originale e che si faccia notare. Senza esagerare però, con colori così particolari bisogna stare sempre molto attente. Dosare tutto con precisione e mai strafare, mi raccomando! Si rischia altrimenti di uscire di casa con un mascherone. Stiamo parlando del make-up Primavera/Estate e non del trucco di Carnevale e nemmeno di quello di Halloween :-). Date spazio alla creatività e alla fantasia ma ricordate sempre che l’eleganza sta nella moderazione e nella semplicità!

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese