Oggi su Wellness Farm

La ricetta dello smoothie banana e avocado

La ricetta dello smoothie banana e avocado

Iniziare a correre a fine quarantena: qualche consiglio

Iniziare a correre a fine quarantena: qualche consiglio

5 consigli per evitare contratture al collo in telelavoro

5 consigli per evitare contratture al collo in telelavoro

La dieta del riso

Oggi parliamo della dieta del riso ideata dal medico Walter Kempner per panzienti ipertesi e obesi.
Il riso, soprattutto se integrale, è facilmente digeribile e contiene poche calorie. Inoltre è ricco di fibre e sali minerali.

La dieta del riso preve che il riso venga consumato durante tutti e tre i pasti principali: colazione, pranzo e cena. Può essere abbinato a frutta e verdura ma anche ai legumi e altri cereali integrali. Questo regime alimentare prende anche l’abbinamento del riso con formaggio magro, carne di pollo e pesce.

Ma ecco come funziona nello specifico la dieta del riso:

1) Consumate circa 800 calorie e 50 mg di sale il primo giorno. Mangiate due alimenti a base di amido, come riso o un toast, e un frutto di stagione a colazione, pranzo e cena.

2) Consumate 1.100 calorie e 300 mg di sodio al giorno per il resto della settimana. A colazione, mangiate ogni giorno un toast, un frutto di stagione e uno yogurt magro. A pranzo e cena, potete mangiare tre alimenti contenenti amido, come riso e pasta, tre verdure di stagione e un frutto di stagione.

3) Ripetete i passi 1 e 2 durante la seconda settimana.

4) L’ultimo giorno mangiate 1.200 calorie e 500 mg di sodio. A colazione, mangiate riso e un frutto di stagione. Per pranzo mangiate tre alimenti contenenti amido, come toast, riso e pasta, tre verdure di stagione e un frutto di stagione. A cena, mangiate tre alimenti contenenti amido, tre che contengano proteine, come pollo e fagioli neri, tre verdure di stagione e un frutto di stagione.

5) Mangiate 800 calorie e 50 mg di odio come nel passo 1 per le settimane seguenti. Per i 4 giorni seguenti, mangiate 1.100 calorie e 300 mg di sodio al giorno come nel passo 2. Durante i due giorni finali della dieta, mangiate 1.200 calorie e 500 mg di sodio come nel passo 3. Ogni settimana potete aggiungere 200 calorie.

6) Smettete di aggiungere le 200 calorie a settimana quando vi accorgete che non state più perdendo peso. Potete seguire questa dieta per il tempo che desiderate.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese