Oggi su Wellness Farm

Il primo Festival Italiano di Yoga della Risata

Il primo Festival Italiano di Yoga della Risata

Maschera detox per il viso

Maschera detox per il viso

Obiettivo pancia piatta: ecco cosa fare!

Obiettivo pancia piatta: ecco cosa fare!

In palestra con il ribes nero…

Le vacanze sono finite e molti si stanno accingendo a tornare in palestra. Spesso però l’attività fisica stressa l’organismo e si ha bisogno di valide fonti di energia. In commercio esistono varie bibite e integratori che riescono a sopperire alle estenuanti sudate su step e tapis roulant. Ma i disturbi colpiscono anche gli arti e i muscoli, provocando l’insorgere di fastidiose infiammazioni. In questi casi, spesso, si ricorre a dei medicinali tradizionali, ora però arriva una notizia che mette in risalto le proprietà di un elemento donatoci da Madre Natura: il ribes nero.

Secondo uno studio condotto da Roger Hurst del New Zealand Institute for Plant & Food Research, il succo di ribes nero allontana i segni delle infiammazioni.  La sperimentazione, pubblicata sull’American Journal of Physiology, è stata eseguita su 10 volontari sani ai quali sono stati somministrati 1-2 grammi dell’estratto del frutto di bosco ogni giorno per tre settimane. I pazienti hanno assunto il succo prima e dopo aver svolto gli esercizi. Grazie alle antocianine, pigmenti naturali della famiglia dei flavonoidi, la tensione muscolare è notevolmente migliorata. Le antocianine, infatti, sono in grado di combattere lo stress ossidativo che prende di mira le cellule. I flavonoidi in generale, invece, sono sostanze naturali riconosciute per le loro svariate proprietà benefiche: il ribes nero in particolare è usato da secoli nella medicina tradizionale contro gotta, infezioni polmonari, calcoli e reumatismi.

Ti potrebbero interessare anche:

2 commenti to "In palestra con il ribes nero…"

  1. Sara ha detto:

    sai che non penso di averlo mai mangiato?

  2. Francesca ha detto:

    Male, i frutti di bosco come il ribes ma anche le more e i mirtlli sono un concentrato di benessere: fanno bene alla circolazione, alla vista, alle pelle… e ora, a quanto pare, fanno benissimo anche agli sportivi. Peccato che al supermercato costino un bel po' (anche se comunque ne varrbbe la pena!), ma se ti capita di fare un giro nei boschi, li puoi cogliere direttamente tu!

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese