Oggi su Wellness Farm

Meno 3 kg in 7 giorni con la dieta di Rosemary Conley

Meno 3 kg in 7 giorni con la dieta di Rosemary Conley

Più magri con la Slimming World

Più magri con la Slimming World

Ecco la nuova dieta di Kate Middleton!

Ecco la nuova dieta di Kate Middleton!

I fermenti lattici fanno dimagrire?

I fermenti lattici fanno dimagrire? Secondo recenti studi sembra che aiutino il processo di dimagrimento in quanto riducono il gonfiore addominale e stimolano l’evacuazione.

I fermenti lattici insomma possono essere un valido aiuto per dimagrire. Uno studio di cui abbiamo parlato di recente avvalora questa tesi in quanto afferma che spesso non si riesce a perdere peso a causa di un disequilibrio della flora batterica.
I fermenti lattici, infatti, sono famosi per risolvere problemi gastrointestinali e ristabilire le difese immunitarie. Mal di pancia, colite, dolore addominale, diarrea, cattiva o lenta digestione, possono essere contrastati grazie ai fermenti lattici. Come anche il gonfiore.

I fermenti lattici più efficaci sono gli specie-specifici, ovvero quei gruppi che fanno parte dei ceppi umani e quindi non derivati da ovini e caprini. Resistono infatti all’acidità dello stomaco umano e riescono ad arrivare vivi fino all’intestino. I due gruppi che più di tutti aiutano il nostro intestino sono il Lactobacillus e il Bifidobacterium. Il primo aiuta in particolar modo in presenza di coliche o diarrea, mentre il secondo regola l’intestino.

I fermenti lattici possono essere assunti in forma di integratore ma si trovano anche nello yogurt se arricchito di probiotici. Lo stesso vale per cibi fermentati come il natto, il miso, il tempeh e il kefir.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese