Oggi su Wellness Farm

Addio rughe con la birra!

Addio rughe con la birra!

Maschera all’arnica per capelli più forti

Maschera all'arnica per capelli più forti

Meno 9kg in 15 giorni con la dieta danese

Meno 9kg in 15 giorni con la dieta danese

Ecco come mantenere l’abbronzatura

Oggi parliamo di alcuni accorgimenti per mantenere più a lungo l’abbronzatura. Per prima cosa bisogna mangiare frutta e verdura di colore giallo-arancio, frutti rossi antiossidanti, frutta secca e vitamina B ed E. Questi cibi aiutano la pelle a rimanere idratata. E’ molto importante bere anche molta acqua.

Per mantenere l’abbronzatura più a lungo bisogna evitare bagni caldi prolungati. L’acqua calda a contatto con la pelle infatti favorisce la desquamazione. Meglio fare una doccia tiepida che aiuta a mantenere la pelle compatta ed elastica. In commercio ci sono anche detergenti studiati appositamente per non levare via l’abbronzatura.

Quando si esce dalla doccia non strofinare ma tamponare la pelle con l’asciugamano in modo da non stressarla. Evitate di usare prodotti a base di alcol, meglio gli oli essenziali, in modo da non inaridire la pelle.

 Uno scrub delicato è opportuno. Non bisogna avere paura che levi via l‘abbronzatura. In realtà toglie solo le cellule morte che andrebbero via in ogni caso. Lo scrub però le elimina in modo uniforme e in questo modo il colore della pelle rimane più vivo. L’importante è usare uno scrub non troppo aggressivo e non sfregare eccessivamente. Dopo questo trattamento, bisogna stendere sul corpo una crema idratante. 

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese