Oggi su Wellness Farm

Zero Training, cos’è e perché ti bastano 5 minuti al giorno

Zero Training, cos’è e perché ti bastano 5 minuti al giorno

Soluzioni anti-pandemia: il portavivande riscaldato

Soluzioni anti-pandemia: il portavivande riscaldato

Verità e miti da sfatare sugli addominali

Verità e miti da sfatare sugli addominali

Doppie punte? Si bruciano con la velaterapia!

velaterapia-doppie-punteLe doppie punte? Oggi si bruciano con la velaterapia una tecnica che arriva dal Brasile e che elimina le doppie punte senza accorciare i capelli con le forbici.

La velaterapia era diffusa già negli Anni 50 e si esegue arrotolando ciocche di capelli e passando la fiamma di una candela avanti e indietro in modo che le doppie punte vengano eliminate. Il calore, inoltre, aprirà le cuticole dei capelli favorendo un migliore assorbimento dei prodotti che verranno successivamente applicati come ad esempio le maschere ristrutturanti.
Questa tecnica viene usata anche dalla celebrità, prime fra tutte le modelle. L’effetto della velaterapia sulle doppie punte è immediato e dura circa quattro mesi.
Attenzione, però, perché questa tecnica comporta anche dei rischi: innanzitutto non è un metodo casalingo, deve essere eseguito da un parrucchiere esperto perché potrebbe accadere di bruciare non solo le doppie punte ma anche il resto dei capelli e sarebbe davvero un guaio di proporzioni smisurate. Purtroppo i centri specializzati in velaterapia in Italia sono praticamente introvabili. Però era carino mettervi al corrente di questo nuovo modo per liberarsi dalle doppie punte senza dover tagliare i capelli e visto che sta spopolando tra le celebrities internazionali sicuramente prima o poi arriverà anche a noi. Le mode e le nuove tendenze, si sa, ci mettono poco a fare il giro del mondo.

La velaterpia viene anche detta candle cutting hair e tra le top model che hanno deciso di ricorrervi per ovviare al problema delle doppie punte anche Alessandra Ambrosio. Molti però non sono conviti della validità di questo procedimento sopratutto per la sua pericolosità in quanto, scusate il gioco di parole, si scherza con il fuoco. Per le doppie punte i rimedi tradizionali sono pochi ed efficaci: usare prodotti come gli oli secchi e le maschere nutrienti e tagliare i capelli due o tre volte l’anno.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese