Oggi su Wellness Farm

Come far durare di più la lattuga

Come far durare di più la lattuga

Celine lancia una collezione speciale per il pilates

Celine lancia una collezione speciale per il pilates

Come capire se l’avocado è maturo

Come capire se l’avocado è maturo

Cuticole, rimedi naturali per le ‘pellicine’

unghie-e-cuticole

Le cuticole sono una zona molto delicata delle mani e spesso le cosiddette “pellicine” possono essere alquanto fastidiose. Cosa fare per evitarle? Ecco alcuni rimedi naturali!

Le cuticole vanno curate per prevenire le “pellicine” che, se sono già presenti, non bisogna assolutamente mordicchiare e strappare via. Questo provoca delle piccole ferite e inestetsimi a carico della unghie.
Ci sono alcuni rimedi naturali per salvaguardare le cuticole dalle “pellicine“: quando si ha un problema di secchezza, ad esempio, si possono trattare con una soluzione a base di olio d’oliva extravergine e succo o olio di limone. Dopo aver scaldato questa miscela, aggiungete un cucchiaino di miele dalle proprietà antivirali e lenitive. Il trattamento si esegue immettendo le dita per circa dieci minuti nella miscela e poi bisogna risciacquare con acqua tiepida. Questo trattamento andrebbe fatto tre volte a settimana, dopodiché le cuticole saranno più morbide e più facili da trattare.

In caso di cuticole infiammate potete applicare una miscela di olio di jojoba e olio di mandorle direttamente sulle cuticole, massaggiando fino a completo assorbimento.
Molto importante: evitate di strappare le cuticole con le dita o con i denti. Non tagliatele con le forbicine. Questo è molto importante per non avere problemi. Per tenere le “pellicine” alla giusta lunghezza, bisogna usare una limetta con la quale si andrà a ridurre delicatamente la lunghezza.
Se avete delle piccole ferite potete curarle con applicazioni di miele o aloe vera.

La cosa importante, comunque, è prendersi cura delle proprie mani. Il parere esperto di una manicure nel trattamento delle cuticole potrebbe esservi di aiuto, perché spesso andarle a toccare fa più male che bene!

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese