Oggi su Wellness Farm

Un succo verde contro il mal di testa

Un succo verde contro il mal di testa

Cosigli per affrontare le abbuffate di Natale

Cosigli per affrontare le abbuffate di Natale

Jovanotti e la dieta Bulletproof

Jovanotti e la dieta Bulletproof

Capodanno, cenone light

Un cenone di Capodanno gustoso ma light? Si può fare! Se non volete rinunciare al gusto dei piatti tradizionali, ma desiderate un pasto leggero e che non vi faccia rimpiangere la serata quando andrete a pesarvi sulla vostra bilancia il giorno seguente, ecco a voi dei preziosi consigli.

Il cenone di Natale, anche quest’anno è passato. Probabilmente avete dato fondo a tutti gli avanzi durante questa settimana. Ora, però, manca poco al Capodanno. E cosa fate? Ricominciate a mangiare senza sosta piatti succulenti ma pesanti, oppure scegliete di dare un tocco più leggero alla vostra tavola? Se volte optare per questa seconda possibilità, potete stare tranquilli: una cena light non è poi così difficili da preparare.

“Nella preparazione dei piatti, basta sostituire i grassi di origine animale con quelli di origine vegetale, più leggeri e più sani per l’organismo, da usare anch’essi però con moderazione. E per non rinunciare al gusto, è bene abbondare con spezie ed erbe che diano sapore e personalità alle ricette”, raccomanda Nicola Sorrentino, specialista in Scienza dell’ Alimentazione, docente presso l’Università degli Studi di Pavia e autore di un’ app gratuita con contacalorie, ricette light e suggerimenti per una dieta sana.

Volete un esempio? La Repubblica riporta varie ricette light per il cenone di Capodanno ( alcune potete utilizzarle anche per il classico pranzo del primo gennaio) come delle gustose lasagne verdi con farina integrale, latte scremato per la besciamella (se volte essere light al 100% potete cercare sul web la ricetta della besciamella vegana senza grassi di origine animale) e olio extravergine di oliva.

Ma ecco nel dettaglio la ricetta:

Gli ingredienti per 4 persone sono: 500 grammi di farina integrale, 250 grami di spinaci, 3 uova per la preparazione della pasta. Per il ragù, invece, servono 500 grammi di manzo macinato (i vegetariani possono sostituire la carne con dell’ottimo seitan), 3 cucchiai di estratto di pomodoro, un litro d’acqua, 20 grammi di olio extravergine di oliva, sale e pepe quanto basta.

Appassite la cipolla in brodo vegetale. Aggiungete sedano e carota a pezzetti, olio e sale. Quando la carne o il seitan sono cotti aggiungete il sale, il pepe e il concentrato di pomodoro. Cuocete tutto per due ore circa a fiamma bassissima. Preparate una besciamella con olio e amalgamatela nel ragù. Cuocete le lasagne e componete il piatto a strati. Infornati a 180 gradi per 45 minuti.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese