Oggi su Wellness Farm

Ayayoga, la disciplina che unisce yoga, danza classica e forza

Ayayoga, la disciplina che unisce yoga, danza classica e forza

Per quanto tempo puoi saltare l’allenamento senza perdere massa muscolare?

Per quanto tempo puoi saltare l’allenamento senza perdere massa muscolare?

Neofita dello spinning? Qualche consiglio per te

Neofita dello spinning? Qualche consiglio per te

Bye Bye cellulite con l’Aquawalk

La cellulite è la nemica numero uno di molte donne. Con l’arrivo della bella stagione, poi, diventa un vero e proprio incubo: come potersi scoprire le gambe senza mostrare l’odiosa pelle a buccia d’arancia? Tante le soluzioni dettate dai nutrizionisti, per quanto riguarda le diete, e dalla chirurgia. Per non parlare dei vari massaggi e trattamenti estetici. Molto importante anche lo sport che è sempre di più un fiorire di attività focalizzate proprio a sconfiggere i cuscinetti adiposi e a ripristinare una buona circolazione sanguigna. Le attività in piscina sono tra le più adatte, proprio perchè, oltre al movimento, sfruttano i benefici dell’acqua. Una delle novità in questo campo è l’Aquawalk

Questo metodo promette di cancellare la cellulite in quanto sfrutta l’azione massaggiante e drenante dell’acqua per rimodellare cosce, glutei e addominali. Il merito va a un paio di stivali studiati appositamente e che si indossano per tutta la durata della lezione: si tratta di galosce che aumentano l’attrito con l’acqua durante l’esecuzione degli esercizi. Esercizi che si rifanno a quelli adottati anche nelle classiche lezioni di acquagym. Oltre ai benefici estetici, l’Aquawalk apporta anche un buon allenamento per il sistema cardiovascolare: il cuore, nel corso dei 45 minuti di lezione, non scende mai sotto ai 100 battiti al minuto.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese