Oggi su Wellness Farm

Propoli per la salute ma anche per la bellezza

Propoli per la salute ma anche per la bellezza

Tintura madre di mais contro la cellulite

Tintura madre di mais contro la cellulite

I benefici dello spinning

I benefici dello spinning

Allenarsi in casa con l’home fitness: bastano 30 minuti al giorno

Su Io Donna Jill Cooper dà consigli a coloro che per svariati motivi non possono frequentare la palestra: con l’home fitness bastano 30 minuti di allenamento al giorno per ritrovare o mantenere la forma fisica.

L’esperta consiglia di praticare l’home fitness appena svegli e a digiuno. Allenarsi prima di colazione, infatti, presenta molti vantaggi: permette di bruciare maggiori quantità di adipe superfluo, innalzando il metabolismo per il resto della giornata e prmovuendo il benessere psicofisico. Dopo circa otto ore di digiuno assoluto, infatti, al mattino il glucosio nel sangue è piuttosto carente. Allenarsi in questa condizioni fa attingere alla scorta di grassi che vengono utilizzati per fornire energia all’organismo. Inoltre, la produzione nel corso dell’esercizio fisico di adrenalina e noradrenalina fa innalzare il metabolismo che si mantiene elevato per un certo periodo anche al termine dell’allenamento a digiuno.

Il rilascio di endorfine indotto dall’attività fisica contribuisce poi a dare un senso di benessere psicofisico per il resto della giornata.

L’allenamento quotidiano inoltre aiuta a mantenere sotto controllo il colesterolo e riduce il rischio di patologie coronariche. Ma quali sono gli esercizi che si possono praticare a casa con l’home fitness? Meglio rivolgersi a un personal trainer dopo aver effettuato una visita medica. Gli attrezzi sono semplici: un tappetino, una corda per saltare, una fascia elastica, pesi, push up wheel per fare flessioni e rinforzare gli addominali (anche con la modabilità “instabile”) , cinghie strap training da agganciare ad una porta; ab wheel per lavorare sugli addominali. Se si ha la possibilità di avere anche un tapis roulant e una cyclette non sarebbe male.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese