Oggi su Wellness Farm

Come preparare il frullato per fare il pieno di antiossidanti

Come preparare il frullato per fare il pieno di antiossidanti

Sleep divorce, dormire separati fa bene al tuo sonno

Sleep divorce, dormire separati fa bene al tuo sonno

Se mentre ti alleni stai attaccato al cellulare

Se mentre ti alleni stai attaccato al cellulare

Meno visite mediche con yoga e meditazione

yoga_meditazioneLe tecniche di rilassamento come lo yoga e la meditazione riducono drasticamente la necessità di sottoporsi a visite mediche, soprattutto per quanto riguarda i disturbi legati allo stress. Questo quanto stabilisce uno studio condotto dai ricercatori del Massachusetts General Hospital.

Lo yoga e la meditazione donano una profonda sensazione di relax e gli operatori sanitari da molto tempo sono a conoscenza di come le tecniche di rilassamento siano benefiche per la salute ma non è facile prescriverle al posto delle cure tradizionali. Gli studiosi del Massachusetts General Hospital hanno però condotto un’analisi retrospettiva che ha preso in considerazione i dati relativi a quasi 400 pazienti tra il 2006 e il 2014. Questi pazienti avevano seguito le raccomandazioni dei loro medici per quanto riguarda la pratica di tecniche di rilassamento. Altre 13 mila pazienti, invece, non avevano fatto altrettanto.
Ne è emerso che il ricorso a tecniche di rilassamento ha ridotto l’incidenza delle viste mediche del 43%. I pazienti, infatti, grazie alla tecniche di rilassamento hanno imparato a gestire disturbi legati allo stress e a sentirsi meglio senza bisogno di rivolgersi spesso al dottore. I problemi causati dallo stress sono la terza causa principale della spesa sanitaria negli Stati Uniti.

I disturbi da stress comportano mal di testa, mal di schiena, insonnia, reflusso gastrico, sindrome del colon irritabile e dolori al petto. Disturbi che costano agli Usa 80 miliardi di dollari di spese mediche.
Suggerire ai pazienti di praticare yoga e meditazione e insegnare loro delle tecniche di rilassamento li aiuta così a sentirsi meglio e a pesare meno dal punto di vista economico sul sistema sanitario.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese