Oggi su Wellness Farm

Correre la mattina presto? 5 consigli per vincere la tentazione di restare a letto

Correre la mattina presto? 5 consigli per vincere la tentazione di restare a letto

Come si allena Scarlett Johansson? Ecco il suo segreto

Come si allena Scarlett Johansson? Ecco il suo segreto

Mettersi il cetriolo sugli occhi funziona veramente?

Mettersi il cetriolo sugli occhi funziona veramente?

5 app utili per monitorare il ciclo mestruale

Cosa non fanno oggi gli smartphone? In palmo di mano teniamo letteralmente il mondo intero per comunicare con chi è distante o con chi non avremmo mai interagito altrimenti, per esplorare gli angoli più lontani della Terra, organizzare un viaggio, seguire un concerto. E anche per il nostro benessere personale, dalle app di yoga ai consigli sulla dieta: troviamo tutto dentro il nostro piccolo schermo.

Oggi parliamo di app che monitorano il ciclo mestruale, un’altra preziosa risorsa che i nostri telefoni cellulari ci offrono per tenere d’occhio il benessere femminile. E semplificarci la vita ancora un po’.

Flo

È gratis e consente di monitorare il ciclo in modi diversi, specialmente se si sta cercando una gravidanza. Si inserisce la data dell’ultimo ciclo e la sua durata e, aggiornandola via via, risulta sempre più precisa segnalandoti i giorni di ovulazione e quando arriverà il ciclo seguente. Registra anche i vari cambiamenti che sperimentiamo durante il ciclo – fastidi fisici, sbalzi di umore etc. – in modo da tenere sotto controllo la situazione a 360°.

Clue

Anche Clue è gratis e consente di registrare la data dell’ultimo ciclo per sapere quando arriverà il seguente. Segnala ovulazione, giorni fertili e giorni in cui più elevato è il rischio di soffrire di sindrome pre-mestruale. Permette anche di registrare se usiamo metodi contraccettivi ricordandoci di prenderli o sostituirli, secondo la tipologia.

Fitbit

Non è proprio un’app pensata per monitorare in modo specifico il ciclo mestruale ma se si porta al polso un dispositivo Fitbit la relativa app tiene conto anche del ciclo mestruale in maniera piuttosto precisa. Inoltre lo mette in relazione con attività fisica, consumo di acqua, qualità del sonno e stile alimentare. Possiamo anche registrare sintomi, quantità di flusso e altri parametri.

Maya

Pur garantendo un ottimo grado di controllo del ciclo, è divertente e accattivante come nessuna delle opzioni precedenti. Aggiorna il calendario mestruale e permette di impostare allarmi e ricevere consigli quotidiani per gestire la propria salute riproduttiva.

Ladytimer

Registrando temperatura basale, sintomi nelle varie fasi del ciclo e stati d’animo ci aiuta a monitorare con una certa precisione i giorni fertili e la data del ciclo seguente, che si desideri una gravidanza o che si voglia solo avere un maggiore controllo sul proprio ciclo mestruale, impostando anche allarmi personalizzati.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese