Oggi su Wellness Farm

Come sconfiggere la paura di volare

Come sconfiggere la paura di volare

Stress da rientro? 5 modi per sconfiggerlo

Stress da rientro? 5 modi per sconfiggerlo

Martina Colombari a 42 anni si piace di più

Martina Colombari a 42 anni si piace di più

Scrub fai da te per il cuoio capelluto

Lo scrub al cuoio capelluto è molto utile per la salute e la bellezza dei capelli in quanto elimina le cellule morte e l’eccesso di sebo che può causare la caduta dei capelli, ne soffoca la ricrescita e la chioma risulta essere sempre più debole.

Lo scrub al cuoio capelluto si può fare anche in casa: bastano 2 cucchiai di zucchero e un 1 cucchiaino di olio di oliva. Amalgamateli in modo da ottenere una crema densa che andrà stesa e massaggiata sul cuoio capelluto. Basteranno pochi minuti  dopodiché bisognerà  risciacquare con acqua tiepida. Non servirà utilizzare lo shampoo in quanto l’azione meccanica dello zucchero basta per eliminare il sebo dai capelli.

Potete aggiungere allo zucchero e all’olio d’oliva altri ingredienti per rendere lo scrub più ricco come qualche goccia di olio di lavanda dall’azione purificante o di rosmarino, rinforzante, oppure il miele che idrata e addolcisce la pelle.
Dopo lo scrub il cuoio capelluto è inoltre pronto per ricevere ulteriori trattamenti come, ad esempio, quelli anticaduta. La pelle, infatti, assorbirà meglio i principi attivi che andranno a nutrire il bulbo pilifero in profondità.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese