Oggi su Wellness Farm

Gambe pesanti, gel effetto freddo fai da te

Gambe pesanti, gel effetto freddo fai da te

Blu di metilene contro le rughe

Blu di metilene contro le rughe

Smagliature addio con l’avocado

Smagliature addio con l'avocado

Pelle più giovane con il Microneedling

Oggi parliamo del Microneedling. Si tratta di una nuova tecnica che, attraverso delle micropunture, permette di rivitalizzare la pelle atona, affetta dalle macchioline cutanee e solcata da delle piccole rughe.
Completamente indolore, deve essere comunque eseguita da uno specialista: il medico estetico utilizzerà sulla pelle una sorta di rullo, simile a una spazzola, con nove dischi. Su ogni disco sono montati 60 aghetti, per un totale di 540. La lunghezza varia da un quarto a due millimetri. Lo spessore, invece, è di 1/5 di millimetro.

I microaghi penetrano nello strato superficiale dell’epidermide. Non si avverte nessun tipo di dolore. Ma vediamo nello specifico in cosa consiste una seduta di Microneedling: la pelle viene pulita a fondo. Poi si applica un fluido antiage. Successivamente il medico fa scorrere velocemente il roller su viso e collo, muovendolo in senso verticale, diagonale e orizzontale.

La seduta dura circa mezz’ora. Dopo il trattamento, compare un leggero rossore sulla pelle che comunque scomparirà entro le successive 24 ore.  Un metodo interessante e non invasivo. Da provare.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese