Oggi su Wellness Farm

La dieta volumetrica

La dieta volumetrica

Pelle luminosa come gli Angeli di Victoria’s Secret

Pelle luminosa come gli Angeli di Victoria's Secret

Rimedi naturali per i capelli secchi

Rimedi naturali per i capelli secchi

Meno il 24% di rughe con le creme solari

L’uso quotidiano in 5 anni di creme contenenti filtri solari riduce le rughe del 24%. Lo hanno dimostrato, per la prima volta, i ricercatori australiani del Queensland Institute of Medical Research. Gli scienziati hanno condotto una ricerca su ben 903 soggetti di età inferiore ai 55 anni sottoposti ai bollenti raggi solari della città costiera di Nambour, Queensland, con o senza creme protettive ad ampio spettro o assumendo integratori alimentari contenenti 30 mg di B-Carotene.

Lo studio è stato pubblicato sull’ultimo numero di Annnals of Internal Medicine e rientra nel Nambour Skin Cancer Prevetion Trial, progetto avviato negli Anni ’80, e concluso nel 2007, che ha fornito le prime evidenze scientifiche sull’utilità delle creme solari contro il cancro della pelle: “Sono le creme addizionate con filtri anti ultravioletti e funzionare meglio”, spiegano i ricercatori che hanno monitorato i volontari per 5 anni consecutivi, misurando il grado di foto invecchiamento con microtopografie. A ricerca terminata, il gruppo che usava la crema solare non mostrava alcun segno di invecchiamento cutaneo, corrispondente al 24% di rughe in meno a confronto con chi assumeva il B-carotene e con chi usava creme o pillole placebo. Gli autori dello studio affermano: “Proteggere se stessi dal cancro della pelle usando regolarmente creme solari ha anche il vantaggio di mantenere il corpo più giovane a lungo”.

Ti potrebbero interessare anche:

2 commenti to "Meno il 24% di rughe con le creme solari"

  1. Giulia ha detto:

    faccio bene io a usarla sempre

  2. satellite internet ha detto:

    I pay a quick visit daily some web sites and websites to read articles or reviews, except
    this weblog gives feature based writing.

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese