Oggi su Wellness Farm

Onicomicosi? Ecco i rimedi naturali!

Onicomicosi? Ecco i rimedi naturali!

Blushing nails, ecco come farla!

Blushing nails, ecco come farla!

Sole e capelli, la maschera protettiva la puoi fare in casa!

Sole e capelli, la maschera protettiva la puoi fare in casa!

Ecco come arrivare a giugno senza cellulite

La frutta e la verdura, si sa, fanno bene alla salute. Ora c’è un motivo in più per mangiarne: consumandone un chilogrammo al giorno si può dire addio alla cellulite. Ma ci sono anche semplici regole da osservare per sconfiggere il nemico numero uno delle donne.

I trucchi a tavola per combattere la pelle a buccia d’arancia sono: preferire una macedonia al posto di un frutto intero, pane e olio o prosciutto invece di latte e biscotti a colazione, eliminare gli zuccheri di ogni genere, niente cibi surgelati, né quelli che contengono conservanti o precotti che contengono grassi. “In 10 giorni i primi effetti apprezzabili, 30 giorni per un miglioramento evidente e da qui a giugno i risultati sono quelli sperati perché con questa dieta cala l’acidità e i tessuti si sgonfiano”, ha spiegato Pier Antonio Bacci, docente di medicina estetica all’Università di Siena, durante il convegno “La salute nel piatto”, che si è tenuto in occasione del Roma International estetica. La strategia a tavola per combattere la cellulite si compine soprattutto di frutta e verdure colorate, fresche e di stagione, per un totale di almeno 1 chilo ogni giorno distribuite in 5 pasti.

La frutta deve essere mescolata in macedonia. A colazione evitare i dolci e il latte, meglio un panino col prosciutto o con l’olio, come già detto. A pranzo un piatto di pasto senza condimenti fritti o soffritti e abbondare con le verdure. A cena carne o pesce con contorno di legumi e verdure crude. I pasti devono sempre cominciare con le verdure per poi mangiare il resto.

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese