Oggi su Wellness Farm

Maschera per il viso all’arancia

Maschera per il viso all'arancia

Una pausa dalla dieta per perdere peso

Una pausa dalla dieta per perdere peso

Occhiaie addio con il succo di pomodoro

Occhiaie addio con il succo di pomodoro

Aloe Vera, meno male che c’è!

Io sono una fan dell’aloe vera. Da quando un mio caro amico mi ha regalato una pianta, non ne posso più fare a meno. Non solo mi piace dal punto di vista ornamentale, ma le proprietà del suo siero mi hanno salvato, e continuano a farlo, in più di un’occasione: bruciature, eritemi solari, herpes labiale, tagli, ferite, pelle secca, dermatite… un tocco di aloe e tutto passa!

Le proprietà di questa pianta sono davvero tante. E’ un potente antiossidante, può avere effetti analgesici, cicatrizzanti, emollienti e digestivi. Il succo di aloe è un vero e proprio antibiotico naturale. Alcuni studi hanno evidenziato che potrebbe rappresentare un supporto nella cura e nella prevenzione del cancro. Insomma, sia per uso topico che ingerito, l’estratto di aloe è davvero un toccasana.

Come utilizzarlo? In commercio ci sono tanti prodotti a base di aloe. Ma ci sono anche tanti modi per rimedi casalinghi:  il liquido gelatinoso che si trova all’interno della pianta può essere unito allo shampoo per un’azione antiforfora. Oppure alla crema per il corpo per una pelle idratata e ben nutrita. Io spesso e volentieri lo applico assoluto dove c’è un problema. Lo uso anche per curare le ferite del cane e del gatto quando si fanno male. Prossimamente vi darò qualche ricetta specifica e più dettagliata. Voi intanto, se ancora non l’avete, andate a prendervi una piante di aloe. E’ bella anche solo da guardare!

Ti potrebbero interessare anche:

Un commento to "Aloe Vera, meno male che c’è!"

  1. Patrizia ha detto:

    Verissimo, la uso molto anche io 🙂

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.

I più letti del mese

I più commentati del mese